Siete in :Chi siamo < Nascita  
Nascita del gruppo
Propositi

 

Nascita del Gruppo

 

Il "Presepe Vivente di Gavardo " nacque nel Natale del 2003 ad opera di un gruppo di persone gavardesi e venne rappresentato per la prima volta nella caratteristica casa Marchetti-Niccoli. Dopo due anni, non essendo più disponibili i locali per contenere tutto il pubblico , venne trasferito in un luogo più spazioso e più consono sia dal punto di vista rappresentativo ,sia per motivi di sicurezza.I locali vennero individuati tra le mura appena ristrutturate del vecchio mulino di proprietà del Consorzio del medio Chiese e gestito dall'Amministrazione Comunale quale luogo di incontri pubblici per gli interscambi di natura artistico-culturale e sociale. L'organizzazione della manifestazione ed il suo allestimento è curato da volontari gavardesi, che si prodigano senza nessun profitto, alla riuscita della manifestazione. Le comparse sono persone del paese,dall'età più disparata ; i ruoli più ambiti sono naturalmente quelli della Madonna di S. Giuseppe e del bambinello ,quest'ultimo prevalentemente impersonato da un bambolotto giocattolo, data la scarsa disponibilità da parte di genitori a prestare il proprio nascituro in questo periodo così freddo dell'anno . Qualche eccezzione si è avuta ,non senza adottare qualche strategico accorgimento per affrontare il rigore serale contro le sensazioni di torpore dovute all'immobilità posturale dei personaggi . Altri personaggi particolarmente ricercati sono i pastorelli, i Re Magi e soprattutto la gente che si destreggia nelle attività lavorative sia agresti che domestiche del tardo ottocento. Le figure che rispecchiano più le caratteristiche di quel tempo sono infatti la gente più umile,presi tra contadini intenti nei campi ed artigiani a curare i loro manufatti,nonchè massaie nelle faccende domestiche , fanciulli che giocano e musicanti che diffondono le loro piacevoli composizioni. In questo frullare mistico ed operoso di eventi si scorge in lontananza il frutto e la ragione della nostra operosa iniziativa:dinanzi alla mangiatoia ,povero tra gli uomini, un attore che non si concede vanto perchè proprio lui è il vero" Protagonista "della nottata.